MANAGE
CERCA
Altro in Iniziative
Da Guantanamo ad Hansar III
La forza e il diritto
Questione Giustizia
 19 pagine  (273 risultati)
Conferenza sulla revisione delle leggi penali militari
Redazione 10 febbraio 2004 15:31
La revisioni delle leggi penali militari:
una riforma per la pace o per la guerra?

Sala del Refettorio
Palazzo San Macuto
Roma, 23 febbraio 2004 h 15-19

Coordinamento Nazionale dei
Giuristi Democratici
e
On. Elettra Deiana
Gruppo parlamentare PRC
La revisioni delle leggi penali militari

I mutati scenari internazionali e le riforme di struttura delle forze armate
impongono un intervento legislativo per la revisione delle leggi penali
militari di pace e di guerra e per la riforma della giurisdizione militare.
Ciò è tanto più urgente e doveroso in quanto è divenuto non infrequente il
ricorso all'uso dello strumento militare per interventi di "ordine pubblico"
all'estero, persino in assenza di un valido quadro legale di riferimento.
Il progetto di riforma presentato al Senato (Delega al Governo per la
revisione delle leggi penali militari di pace e di guerra, nonché per
l'adeguamento dell'Ordinamento penale militare), costituisce un disegno
ambizioso perché incide sull'intero corpo normativo, sulla procedura e
sull'ordinamento giudiziario, ma fornisce delle risposte discutibili
all'esigenza di una riforma.
Esso, sembra muoversi nel cono d'ombra creato da quelle politiche (come la
teoria della guerra preventiva e permanente) che aggrediscono i fondamenti
razionali dell'ordine internazionale disegnato nel dopoguerra dalla Carte
delle Nazioni Unite e abbassano la soglia della distinzione fra pace e
guerra.
E' necessario, pertanto, un esame critico ed approfondito dei vari profili
messi in gioco e delle scelte operate, che non sono obbligate e possono
essere modificate una volta che se ne comprendano gli effetti e la reale
portata.


PARTECIPANO:
Sen. Giulio Andreotti, On. Paolo Cento, On. Laura Cima, On. Famiano
Crucianelli, Sen. Tana De Zulueta, On. Elettra Deiana, Sen. Piero Di Siena,
Sen. Elvio Fassone, On. Alfiero Grandi, Sen. Luigi Malabarba, On. Pierluigi
Mantini,
On. Graziella Mascia, On. Marco Minniti, On. Giuliano Pisapia, On. Giovanni
Russo Spena, On. Saverio Vertone,
Sen. Giampaolo Zancan.


RELAZIONI INTRODUTTIVE:

Prof. Claudio De Fiores
(costituzionalista)

Dr. Paolo Scafi
(Sostituto Proc. della Repubblica
c/o Tribunale Militare di Torino)

COMUNICAZIONI:

Dr. Sergio Dini
(Pres. Ass. Magistrati militari
italiani)

Dr. Livio Pepino
(Pres: Magistratura Democratica)

Dr. Benedetto Roberti
(Giudice c/o Tribunale militare di
Padova)

Prof. David Brunelli
(Università di Perugia)

Avv. Desi Bruno
(Coordinamento Naz. dei Giuristi Democratici)

On. Raniero La Valle
(giornalista, ex parlamentare)

On. Falco Accame
( Pres. ANAVAFAF)


CONCLUSIONI:

Dott. Domenico Gallo
(Coordinamento Naz. dei Giuristi Democratici)

PRESIEDE:

On. Silvana Pisa


Si prega di comunicare la partecipazione alla segr. dell'On. Deiana

Sig.ra Daniela Frascati - Tel. 0667608313 - Fax 0667608145

Sul tema vedi in questo sito "Riforma dei codici militari"