MANAGE
CERCA
Migrare nell'era della Bossi-Fini - seminario
GD Bologna 1 febbraio 2005 2:49
Seminario promosso da Melting Pot Europa, Giuristi Democratici e TPO
Il progetto Melting Pot Europa ed i Giuristi Democratici organizzano un ciclo di incontri su cittadinanza e legislazione in materia di immigrazione a partire dalla legge Bossi-Fini.
Seminario in quattro appuntamenti nel mese di febbraio.

Il seminario, strutturato in quattro appuntamenti e tenuto da avvocati del diritto dell'immigrazione, partirà da un'esemplificazione del concetto di cittadinanza e delle politiche ad esso ispirate nel corso del XX secolo, fino ad arrivare poi alla logica politica e giuridica sottesa alla Bossi Fini.
Gli incontri tratteranno soprattutto gli aspetti pratici della legge Bossi-Fini: l'ingresso, la permanenza ed il soggiorno sul territorio, i diritti di cittadinanza, la detenzione nei CPT, il rimpatrio forzato e, per finire, il reingresso in Europa, cercando così di fornire un quadro completo sullo stretto legame venutosi a creare tra economia, politica e diritto in tema di immigrazione.
Il ciclo di incontri nasce dalla necessità di fornire strumenti qualificati di analisi, interpretazione e riflessione sulla condizione sociale ed economica del migrante in Italia ed in Europa, cercando anche di promuovere la conoscenza di quella limitata sfera di diritti che questi possono esercitare.
Attraverso la lettura e l'interpretazione critica dell'attuale normativa sull'immigrazione, il ciclo di incontri vorrebbe fornire un bagaglio di conoscenze utili per intervenire nelle attività di aiuto e di sostegno ai fratelli, compagni ed amici migranti.
Ma il seminario desidera soprattutto essere uno strumento in più in mano a quanti stanno costruendo percorsi di lotta, insubordinazione e contrasto alle politiche di disciplinamento, repressione e detenzione della libera circolazione delle persone e a quanti sono impegnati in campagne di civiltà per disvelare la condizione subalterna e neoschiavista che interessa migranti e marginali nei nostri territori.
Gli incontri sono dunque rivolti a tutti coloro che vogliono approfondire la propria conoscenza critica della legge Bossi-Fini e delle conseguenze che essa determina non solo sulla vita di migliaia di persone, ma anche sullo statuto dei diritti nella società italiana nell'era della flessibilità e della globalizzazione.


Programma


Primo incontro:
Mercoledì 2 febbraio 2005, ore 18,30 - 20,30


1. Breve storia della legislazione sugli stranieri in Italia: leggi Martelli, Turco Napolitano e Bossi Fini
2. Le ragioni politiche della Bossi-Fini
3. La cittadinanza nazionale ed europea
4. Diritto d'asilo polito e Convenzione di Ginevra sui rifugiati


Secondo incontro:
Mercoledì 9 febbraio 2005, ore 18,30 - 20,30


1. 1000 ed un motivo per fare ingresso in Italia
2. Il primo impatto con la burocrazia italiana: il sistema dei visti
3. Entro anch'io. No tu no. I divieti d'ingresso
4. La logica delle sanatorie: la necessita del "controllo sociale"
5. Finalmente il permesso di soggiorno


Terzo incontro:
Mercoledì 16 febbraio 2005, ore 18,30 - 20,30


1. Il contratto di schiavitù... ops! di soggiorno
2. Se vi sembra facile rinnovare il permesso...
3. La tutela della famiglia: tra diritti esigibili e frasi fatte
4. Briciole di diritti civili e lotta alla discriminazione


Quarto incontro:
Mercoledì 23 febbraio 2005, ore 18,30 - 20,30


1. Il ruolo più eccitante della legge, quello che non protegge: l'espulsione (o meglio le espulsioni)
2. CPT male necessario?
3. Processo Previti e processo "Mohammed": similitudini e differenze
4. Via dall'Italia, via dall'Europa: controlli incrociati di polizia
5. Non è facile ri-entrare
6. La Sibilla Cumana: quali leggi ci aspettano in futuro?


*** Gli incontri sono tenuti dagli Avv.ti Andrea Ronchi e Marina Prosperi


*** L'iscrizione al seminario è di €10 e comprende il dossier multimediale di documentazione.


*** Gli incontri si tengono presso il centro sociale TPO, V.le Lenin, 3 Bologna Bus 19 e 27 direzione San. Lazzaro, Fermata Villa Paradiso


Per le iscrizioni rivolgersi a


Segreteria organizzativa:
Progetto Melting Pot Europa
Email: redazione.emiliaromagna@meltingpot.org
Tel: 051/5873066 (ore 10 - 18)