MANAGE
CERCA
Altro in Iniziative
Da Guantanamo ad Hansar III
La forza e il diritto
Questione Giustizia
 16 pagine  (228 risultati)
Roma, 8 maggio 2017, “In Difesa Di - per i diritti umani e chi li difende” incontro pubblico con il Relatore speciale ONU sui difensori dei diritti umani
Redazione 1 maggio 2017 21:22
L'8 maggio 2017, alle ore 17.00, presso la sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana in Roma, Corso Vittorio Emanuele II, 349 la rete “In Difesa Di - per i diritti umani e chi li difende”, della quale fanno parte i Giuristi Democratici, invita a partecipare all’incontro pubblico con il Relatore speciale dell'Onu sui difensori e difensore dei diritti umani, Michel Forst

INCONTRO PUBBLICO CON MICHEL FORST – RELATORE

SPECIALE ONU SUI DIFENSORI E DIFENSORE DEI DIRITTI UMANI

 

8 Maggio 2017 -- ore 17.00-19.30

Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI)

Corso Vittorio Emanuele II, 349 - Roma

 

La rete “In Difesa Di - per i diritti umani e chi li difende” invita a partecipare all’incontro pubblico con il

Relatore Speciale ONU sui Difensori e le Difensore dei Diritti Umani, Michel Forst, che si terrà a Roma,

presso la sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) l’8 maggio 2017 alle ore 17.

Michel Forst è in Italia su invito della rete per una visita accademica che prevede incontri con la società

civile, il Ministero degli Affari Esteri, il Parlamento e il settore privato. Durante l’evento, il Relatore

Speciale parlerà del suo mandato, della situazione dei difensori e delle difensore dei diritti umani, dei rischi

che corrono e di quali sono gli strumenti per proteggerli/e. Parteciperanno anche la difensora dei diritti

umani afgana Malalai Joya, il presidente del Tribunale Permanente dei Popoli Franco Ippolito e il portavoce

della rete “In Difesa Di” Francesco Martone.

 

“In Difesa Di – per i diritti umani e chi li difende” è una rete di oltre 30 organizzazioni italiane, creata per

aprire uno spazio di riflessione e di azione sulla questione dei difensori e delle difensore dei diritti umani. La

rete chiede alle istituzioni italiane di impegnarsi per la protezione dei difensori/e dei diritti umani, ponendosi

all’avanguardia a livello europeo, e invita gli enti locali a promuovere l’iniziativa delle “città rifugio” per

ospitare temporaneamente difensori/e a rischio, sulla stregua di quanto già fatto da altri Paesi europei.

La rete è composta da: AIDOS, Amnesty International Italia, AOI, ARCI, ARCS, Associazione Antigone,

Associazione Articolo 21, Centro di Ateneo per i Diritti Umani – Università di Padova, CISDA, Coalizione

Italiana Libertà e Diritti Civili, Comune-info, CGIL , Comitato Giustizia per i Nuovi Desaparecidos,

COSPE, Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco, Giuristi Democratici, Greenpeace Italia, Legambiente,

Libera-Associazione Nomi e Numeri contro le mafie, Non c’è Pace senza Giustizia, Operazione Colomba –

Comunità Papa Giovanni XXIII, Radicali Italiani, Rete per la Pace, Terra Nuova, Progetto Endangered

Lawyers/Avvocati Minacciati, Unione Camere Penali Italiane, Un ponte per..., Yaku.

 

Per maggiori informazioni sulla rete e le sue attività, visitare il sito: www.indifesadi.org

 

RSVP: info@indifesadi.org