MANAGE
CERCA
La crisi del diritto internazionale e il ruolo dell'O.N.U. - Fabio Marcelli
Redazione 6 novembre 2003 7:32
Si costruiscono nuovi luoghi del potere all'interno di un processo di "intensificazione dei flussi internazionali" e l'erosione del divieto di ricorso alla forza diventa il punto cardinale della crisi del diritto internazionale. Fabio Marcelli delinea le tendenze in atto e si chiede se "l'arma del diritto" possa servire a ricostruire nuovi ruoli e nuove forme all'O.N.U. In allegato il suo articolo.

"La crisi del diritto internazionale e il ruolo dell'ONU"


1. Il quadro della globalizzazione

a. Globalizzazione: mito o realtà?

b. Fattori

c. Caratteristiche

d. L'essenza della globalizzazione sta nella dislocazione del potere

2. Conseguenze negative della globalizzazione

a. Fine delle speranze sulla globalizzazione buona

b. Destrutturazione degli spazi pubblici

c. L'erosione della funzione sociale degli apparati pubblici e dei diritti umani

3. Che ne è del diritto internazionale?

a. L'erosione del divieto di ricorso alla forza

b. La crisi del diritto internazionale

4. Quali rimedi

a. Nazioni Unite: rifondarsi o perire

b. Rivoluzione vs. status quo

c. Programma istituzionale

d. L'arma del diritto