MANAGE
CERCA
Altro in Internazionali
I Giuristi Democratici al fianco del popolo boliviano e del suo presidente Evo Morales Ayma
Lettera di saluto al Congresso dei giuristi democratici filippini
La condanna dei dirigenti politici catalani, una pagina buia per lo stato di diritto in Europa
Si fermi subito l'aggressione turca alla Siria, intervenga l'Onu e l'Italia sostenga il governo regionale della Rojava
I Giuristi Democratici al fianco del popolo ecuadoriano
Contro la violazione dei diritti umani in Egitto e la repressione di chi li difende
I Giuristi Democratici italiani ricordano l'illustre giurista bulgaro Yossif Geron
Contributo dei Giuristi Democratici alla 41.a sessione del Consiglio dei Diritti Umani dell'Onu (Ginevra, 4.7.'19, “Migration policy in Italy: human rights in the abyss”)
No al rafforzamento del blocco Usa a Cuba
Padova, 5 giugno 2019, ore 12,30 e 16,30: In ricordo di Berta Caceres - Per la difesa della terra e dei popoli
Roma, 7 giugno 2019, ore 16,30: "LA NUOVA COSTITUZIONE CUBANA"
Relazione della delegazione degli osservatori internazionali al processo contro avvocate ed avvocati Turchi dell'associazione CHD e sintesi del'incontro con gli Accademici per la pace
Conferenza stampa venerdì 5 aprile, ore 12, Roma: “IL PROCESSO ALLO STATO DI DIRITTO” - Turchia, le cifre drammatiche della repressione contro gli avvocati
I Giuristi Democratici per la liberazione dell'avvocata iraniana Nasrin Sotoudeh
Leyla Güven è finalmente libera!
 7 pagine  (92 risultati)
Palestina - Il commercio dei prodotti dei territori occupati, aspetti di illegittimità
Redazione 19 ottobre 2015 19:8
La relazione tenuta da Dario Rossi al convegno del 10 ottobre 2015 "Il diritto contro la guerra. Aspetti giuridici della questione palestinese" si può leggere e scaricare dall'allegato

Lo sfruttamento economico dei territori occupati palestinesi.

Illegalità della produzione e dell’esportazione da parte di Israele dei prodotti provenienti dai territori occupati palestinesi.

 Indice:

1) Premessa

2) La produzione e l’esportazione dei prodotti degli insediamenti israeliani come crimine di guerra

3) Implicazioni delle esportazioni dei prodotti degli insediamenti sui rapporti commerciali con la UE e sull’applicazione degli accordi di libero scambio UE / Israele.

4) Linee guida dell’UE del 19/7/2013 per i finanziamenti di progetti israeliani

5) Interventi della UE in ordine all’etichettatura dei prodotti israeliani provenienti dagli Occupied Palestinian Territory (OPT)

6) Strumenti giuridici di tutela nel nostro ordinamento contro l’esportazione e la vendita dei prodotti delle colonie israeliane.

7) Illegalità della commercializzazione di prodotti degli OPT marchiati “made in Israel”.