MANAGE
CERCA
Altro in Internazionali
Lettera aperta - appello per Nasrin Sotoudeh
I Giuristi Democratici contro le pesanti ingerenze Usa nell'inchiesta della Corte penale internazionale su funzionari Cia e militari
Continuiamo la battaglia per il rispetto dei diritti umani in Turchia. Per Ebru Timtik, per Aytaç Ünsal, per le avvocate e gli avvocati detenuti
I Giuristi Democratici esprimono cordoglio per la morte in carcere dell'avvocata turca Ebru Timtik
Tribunale di Roma: Gerusalemme non può essere riconosciuta (e definita) capitale di Israele. Ecco il provvedimento che condanna la Rai alla rettifica
L'Unione europea revochi le sanzioni inflitte al Venezuela
Lun. 29.6.'20, ore 18: L'uso repressivo del Covid nei Paesi di Medioriente e Nordafrica - Webinar
Simonetta Crisci, 30 anni e più di solidarietà alla causa curda
Giornata internazionale del rifugiato: i G.D. con i giuristi democratici europei della ELDH e l'associazione degli avvocati democratici europei AED
I G.D., insieme alle altre associazioni della rete "In difesa di" e della Rete della Pace, tornano a chiedere l'intervento delle Autorità italiane a tutela della salute di Patrick Zaky
I G.D. a sostegno dell'indipendenza e del libero esercizio della professione degli avvocati colombiani, oggetto di operazioni di spionaggio
Filippine, le nuove norme "antiterrorismo" nascondono un'ulteriore stretta repressiva del regime di Duterte
Lettera aperta del Presidente dei Giuristi Democratici alle massime autorità dello Stato per perorare la liberazione degli avvocati turchi arrestati in occasione dei funerali di Ibrahim Gökçek
I Giuristi Democratici si uniscono alla protesta internazionale per le brutali violenze della polizia turca e gli arresti degli avvocati di Ibrahim Gökçek in occasione del suo funerale
Report della videoconferenza stampa su "Detenzione e diritti all'epoca del Covid-19 in Turchia e in Italia"
 8 pagine  (110 risultati)
Lettera aperta - appello per Nasrin Sotoudeh
Redazione 22 settembre 2020 15:6
Pubblichiamo la lettera inviata al Ministero degli Esteri, con l'appello per il rilascio di Nasrin Sotoudeh, sottoscritto da molti Comitati Pari Opportunità, Consigli dell'Ordine ed associazioni

- Al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica italiana;

all’attenzione:

  • del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio
  • delle Vice Ministre Emanuela Claudia Del Re e Marina Sereni
  • dei Sottosegretari Manlio Di Stefano, Ricardo Antonio Merlo e Ivan Scalfarotto

e, p.c.,

-          Al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

 

 

            Gentilissime e Gentilissimi,

come Associazione Nazionale Giuristi Democratici, sottoponiamo alla Loro attenzione l’aggravarsi delle condizioni di salute dell’avvocata e attivista per i diritti umani Nasrin Sotoudeh, già condannata in Iran a 33 anni di prigione (38, contando i 5 di una pronuncia precedente al 2019) e 148 frustate, per reati quali l’aver “complottato contro la sicurezza nazionale”, “minacciato il sistema”, “istigato alla corruzione e alla prostituzione” e per essere comparsa in un’aula di tribunale senza velo islamico.

Da oltre quaranta giorni Nasrin Sotudeh —che è detenuta dal 2018 dopo aver già scontato tre anni di carcere tra il 2010 e il 2013, e dovrà scontare almeno altri 12 anni per la più grave delle condanne ricevute— sta attuando uno sciopero della fame al fine di ottenere il rilascio dei prigionieri politici, detenuti in condizioni disumane durante la pandemia da Covid19, e continua a rivendicare le sue battaglie in difesa, tra l’altro, dei diritti delle donne. Per questo, come saprete, è stata anche insignita di molti premi, tra cui il Premio Internazionale per i Diritti Umani Trarieux, nel 2018; riconoscimenti per il lavoro di “una donna che non si è inchinata davanti alla paura e alle intimidazioni e che ha deciso di mettere la sorte del proprio Paese davanti alla propria”. (M. Schulz, Presidente del Parlamento europeo nel 2012).

Ebbene, è notizia del 19 settembre che l’avvocata iraniana è stata trasferita nell’ospedale Telaghani a Teheran per insufficienza cardiaca, e le preoccupazioni per il suo stato di salute aumentano di ora in ora, considerato “l’indebolimento fisico, le palpitazioni di cuore ed il respiro affannoso”, come precisato al canale della Bbc in persiano dal marito Reza Khandan.

Crediamo che l’Italia e l’Unione Europea non possano limitarsi a estemporanee dichiarazioni di sostegno verso le azioni di donne e uomini che con coraggio mettono a repentaglio la propria vita per rivendicare la tutela dei diritti umani e il diritto alla libera manifestazione del pensiero ovunque, ma che, quali Paesi aderenti a Convenzioni Internazionali che riconoscono quegli stessi diritti a prescindere dalla cittadinanza di chi li afferma (come la Convenzione di Ginevra e la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo), debbano impegnare tutto il loro peso politico e morale perché non siano violati in nessun luogo.

Per questo, pensiamo sia urgente promuovere una presa di posizione istituzionale concreta in favore del rilascio di Nasrin Sotoudeh, così come degli altri prigionieri politici in Iran, anch’essi già a rischio della vita a causa delle condizioni di prigionia aggravatesi con l’emergenza pandemica. Domandiamo a tal fine anche la possibilità di una interlocuzione con le SS.LL., per discutere delle azioni più utili e opportune affinché questo e altri casi di grave violazione dei diritti umani nei confronti di avvocate/i ed attiviste/i possano cessare.

In attesa di un riscontro, che ci auguriamo accompagnato da una data per un incontro, anche telematico, inviamo distinti saluti.

 

21 settembre 2020

Associazione Nazionale Giuristi Democratici

 

Aderiscono:

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Ravenna

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Firenze

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Monza

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Crotone

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Udine

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Rieti

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Larino

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Arezzo

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Cuneo

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bergamo

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Matera

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di L’Aquila

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Macerata

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Messina

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Padova

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Ferrara

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Ancona

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Lucca

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di La Spezia

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trento

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bologna

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Palermo

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Lecce

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Biella

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Vibo Valentia

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trapani

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Perugia

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Asti

Rete dei Comitati Pari Opportunità del Triveneto

 

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di La Spezia

Commissione Diritti Umani dell’Ordine degli Avvocati di Milano

 

Associazione Donne per Nasrin

Amnesty International Italia

ELDH - European Association of Lawyers for Democracy and World Human Rights

Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford

UCPI – Osservatorio avvocati minacciati

Associazione Nazionale Forense di Reggio Calabria

Associazione Avvocati per i Diritti Umani – Lecce

Associazione Donne, Diritti e Giustizia – Roma

M.G.A. – Sindacato Nazionale Forense

Osservatorio Solidarietà (Carta di Milano)

Nessuno tocchi Caino

ARCI

Associazione Cultura e Libertà

FIDU- Federazione italiana Diritti Umani

Compagnia teatrale Attori e Convenuti

Associazione Yacu

Rete di Solidarietà “Colombia vive”