MANAGE
CERCA
Gi√Ļ le mani dalla libert√† d'informazione: solidariet√† a Edoardo Fioretto de "Il mattino di Padova"
Redazione 16 aprile 2024 08:57
Comunicato della sezione padovana "Giorgio Ambrosoli" sul fermo di ben quattro ore, nella locale Questura, di un giornalista intento unicamente a svolgere la propria professione

Non occorrono grandi conoscenze tecnico-giuridiche per riconoscere la gravit√† di quanto avvenuto a Padova venerd√¨ scorso, quando un cronista de "Il mattino di Padova" √® stato fermato e trattenuto in Questura perch√© ‚Äúrastrellato‚ÄĚ insieme a tutti gli altri presenti a Palazzo Zabarella per sventare ‚ÄĒpare‚ÄĒ un‚Äôazione dimostrativa dei giovani di Ultima Generazione.

La nostra solidariet√† al giornalista Edoardo Fioretto, che, come molti altri, conosciamo per la sua presenza professionale in citt√† ad eventi di varia natura, va di pari passo con lo sconcerto per prassi di polizia sempre pi√Ļ estranee ad un corretto utilizzo della forza pubblica, soprattutto in relazione ad iniziative pacifiche di protesta che in questi ultimi tempi i giovani stanno mettendo in atto contro le guerre, contro la devastazione ambientale, contro lo sfruttamento degli esseri umani e del territorio.

Crediamo sia necessaria la massima attenzione e non lasciar passare come ‚Äúincidenti di percorso‚ÄĚ prassi che denotano una ‚Äúfoga repressiva‚ÄĚ ingiustificata e limitativa della libert√† di tutti, anche ad essere informati adeguatamente e correttamente.

 

Padova, 15 aprile 2024

Giuristi Democratici Padova ‚ÄĒSezione Giorgio Ambrosoli