MANAGE
CERCA
Altro in Comunicati
Khaled El Qaisi libero subito. Si attivi il Ministro degli Esteri per chiedere l'immediata liberazione del cittadino italopalestinese arbitrariamente detenuto in Israele
16.5.'23: giornata italiana della Campagna internazionale #ObjectWarCampaign per la protezione degli obiettori di coscienza russi, bielorussi e ucraini
A sostegno del diritto di sciopero - No ai licenziamenti arbitrari
25 NOVEMBRE - PENSARE “GLOBALMENTE” ALLA LIBERTÀ DELLE DONNE
Il Governo italiano desista dalla condotta criminale attuata presso il porto di Catania e ritiri il decreto di permanenza temporanea
Quando il pericolo viene dal legislatore
Iran: cordoglio per la morte di Mahsa Amini e condanna per le gravissime violazioni dei diritti umani in corso
Il Premio Hans Litten 2022 assegnato alla nostra Simonetta Crisci
Venerdì 23 settembre: i Giuristi Democratici al fianco di Fridays For Future nello sciopero globale per il clima
Lorenza Carlassare. Una vita intera per far vivere la Costituzione
Per una coalizione d'emergenza per la Repubblica
I Giuristi Democratici ricordano Carlo Smuraglia, giurista e partigiano, sempre dalla parte dei deboli
Un 25 aprile di resistenza alla follia della guerra
Italia e UE non alimentino il conflitto russo-ucraino e i nazionalismi, ma insistano per il dialogo. Massima solidarietà all'Anpi
Direttiva anticortei, un allarmante invito alla restrizione dell'esercizio del diritto di riunione ed espressione del pensiero
 25 pagine  (361 risultati)
Addio a Luigi Saraceni, un grande giurista democratico
Redazione 3 giugno 2024 16:03
Con Luigi Saraceni se ne va una delle più belle figure di giuristi colti e impegnati, da sempre, al fianco dei soggetti più deboli e dei popoli oppressi.

Apprendiamo affranti la notizia della scomparsa di Luigi Saraceni.

Dopo aver partecipato alla fondazione di Magistratura Democratica, nel 1998, da parlamentare, fu cofirmatario, insieme ad Alberto Simeone, della fondamentale legge 165 di riforma delle misure alternative alla detenzione inframuraria. Si distinse poi come avvocato nel collegio difensivo di Abdullah Öcalan e nell'impegno antiproibizionista contro la scellerata legge Fini-Giovanardi sulle droghe.

Come sottolineato dal Kurdish National Congress nel proprio comunicato, Luigi ha condiviso queste battaglie sempre al fianco dei giuristi democratici.

Ci uniamo perciò al ricordo di compagne e compagni e ci stringiamo ai familiari colpiti dalla grave perdita di un giurista colto, garantista autentico sempre, da magistrato come da politico e poi da avvocato.

 

3 giugno 2024

ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIURISTI DEMOCRATICI