MANAGE
CERCA
Altro in Immigrazione-Asilo
Ora è definitivo: la Libia non è porto sicuro, basta intese
18 marzo 2023. 7 anni di finanziamenti Ue alla Turchia per bloccare i migranti. Ora basta. I Giuristi Democratici e altre 73 associazioni dicono no
Asilo e migrazione: il processo di esternalizzazione della protezione internazionale e le ricadute sulla normativa nazionale ed europea
Spunti di riflessione per una legge di regolarizzazione degli stranieri irregolari
I G.D. aderiscono all'appello lanciato dall'ASGI "EMERGENZA COVID: √ą INDISPENSABILE LA REGOLARIZZAZIONE DELLE PERSONE STRANIERE"
Diario da Lampedusa dell'Avv. Nicola Giudice, presente sull'isola nei giorni 27-29 giugno 2019
Hub/Centro Mattei di Bologna, il ministro dell'interno non sa o mente sapendo di mentire?
La chiusura improvvisa dell'Hub / Centro Mattei di Bologna è ingiustificata e lesiva dei diritti dei richiedenti asilo
Sintesi delle disposizioni della Legge 132/18
ORIZZONTI SCONFINATI - migrazioni/Costituzione/diritti sociali - Venezia, 15.12.'18
Audioregistrazione del convegno "Cambiamenti climatici e migrazioni"
I G.D. sottoscrivono gli appelli all'OSCE contro il clima di odio e le violenze razziste contro migranti e minoranze in Italia e contro la criminalizzazione della solidarietà attuata mediante la campagna diffamatoria nei confronti delle ONG che procedono al salvataggio dei migranti e alla difesa dei diritti umani in genere
Solidarietà europea: il 28 giugno tutti i Governi facciano la propria parte per l’accoglienza!
Martedì 26 giugno Conferenza stampa sulle questioni di costituzionalità del Decreto Minniti-Orlando n. 13/17
Lettera aperta di Giuristi Democratici e Asgi ai Presidenti del Tribunale e del C.O.A. di Venezia sul "protocollo immigrazione"
 4 pagine  (56 risultati)
Ora è definitivo: la Libia non è porto sicuro, basta intese
Giampiero 21 febbraio 2024 16:43
Comunicato sulla importante sentenza della Cassazione sul caso "Asso 18"
Confermando la condanna per sbarco e abbandono arbitrario di persone (art. 1155 cod. nav.) ed abbandono di persone minori o incapaci (art. 591 c.p.) del comandante del rimorchiatore "Asso 28", che dopo aver soccorso in mare 101 migranti li aveva successivamente consegnati alla guardia costiera libica, la Corte di cassazione sancisce definitivamente che la Libia non può essere considerata un porto sicuro, ai sensi delle convenzioni internazionali.
Si tratta di una sentenza importante, destinata non solo a costituire principio informatore di tutte le pronunce riguardanti i ricorsi delle ONG, sanzionate per aver disobbedito agli ordini della Guardia costiera libica, ma anche a rimettere in discussione il Memorandum con la Libia, vigente dal 2017. 
I Giuristi Democratici, che con l'esposto presentato presso la Procura di Napoli consentirono l'apertura delle indagini sul caso, esprimono la propria soddisfazione per l'accertamento giudiziale di quanto da sempre denunciato dalle ONG che compiono operazioni di soccorso.
Altresì, auspicano che presto vengano chiamati a rispondere delle proprie responsabilità politiche e giuridiche coloro che hanno dapprima sottoscritto il nefasto Memorandum italo-libico e poi avallato la proroga dello stesso.
 
20 febbraio 2024
ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIURISTI DEMOCRATICI