MANAGE
CERCA
Altro in Iniziative
Sab. 23.10.'21 a Mestre: Quale futuro per l'Afghanistan e per i diritti delle donne?
Ven. 9.7.'21, ore 18: Per una nuova legge elettorale proporzionale, videoconferenza al collegamento https://youtu.be/fPEozImCxcg
Mar. 22.6.'21, ore 18,30: D.D.L. ZAN: URGENZA DELLA TUTELA E CRITICITÀ DELLA PROPOSTA, al collegamento https://youtu.be/6sIzHNtusCU
Diritto e processo del lavoro: stato dell'arte e prospettive di riforma
Gio. 29.4.'21, ore 18, assemblea nazionale: 2011-2021. Dieci anni dal referendum su acqua e nucleare: quella vittoria brucia ancora
Ven. 23.4.'21, ore 18, incontro online: 25 APRILE: ANTIFASCISMO, GIOVANI, GLOBALIZZAZIONE al collegamento https://youtu.be/6b1NI-N4qWc
Lun. 19.4.'21, ore 15,30, webinar: IL GRANDE FRATELLO ALL'ASCOLTO DI AVVOCATI E GIORNALISTI
Ven. 12.3.'21, ore 18, al collegamento http://www.kutt.it/GaranzieProcessoPenale, Le garanzie nel processo penale tra vecchie e nuove emergenze, con L. Pepino e N. Canestrini
La pena e la sua funzione - Disponibile la videoregistrazione dell'evento
Sab. 23.1.'21, ore 10: L'avrai, camerata Almirante, la via che pretendi da noi italiani - Storia di un processo politico
Davanti alle sbarre - I giuristi e lo scandalo del carcere
19, 20 e 21 novembre: Il Trentino per i diritti umani
RACCOLTA FONDI PER LE E GLI AVVOCATI TURCHI DI SMIRNE, COLPITI DAL GRAVISSIMO TERREMOTO
Ven. 6.11.'20, ore 18, lectio magistralis del Prof. Massimo Villone: "Realtà e attuazione della democrazia costituzionale in Italia", al collegamento: https://kutt.it/GDVillone
PER EBRU, PER AYTAC, PER LA DIFESA DEI DIRITTI UMANI IN TURCHIA VENERDI’ 11 SETTEMBRE A ROMA - Piazza Monte Citorio, ore 14,30
 20 pagine  (287 risultati)
In silenzio contro la tortura - 10 dicembre 2014
Redazione 9 dicembre 2014 19:16
L'Associazione Nazionale Giuristi Democratici aderisce all'iniziativa promossa da Antigone, ARCI, Cittadinanza Attiva e Amnesty International - Sezione Italiana per chiedere al Parlamento italiano l’approvazione di una legge che introduca il reato di tortura, adeguandosi a quanto previsto dalle Nazioni Unite.

Il 10 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani e dell’anniversario della Convenzione Internazionale contro la tortura, al silenzio delle istituzioni, all'omertà di quanti coprono crimini di tortura, opponiamo un minuto di silenzio come forma di protesta pacifica di quanti credono che la tortura non debba essere praticata mai e in nessuna circostanza.

Abbiamo cinquemila norme penali che puniscono e proibiscono comportamenti di ogni tipo, ma non una che preveda il delitto di tortura.

Un minuto di silenzio perché il diritto italiano colmi questa lacuna intollerabile.


Interviste a Gonnella (Antigone) e Marchesi (Amnesty)