MANAGE
CERCA
Altro in Iniziative
Padova: i Diritti al cinema - Rassegna cinematografica in materia costituzionale
Le proposte dei Giuristi Democratici per una Giustizia alternativa: conferenza stampa alla Camera dei deputati
SchiavitĂą di ritorno. Giornata di studio e approfondimento: migranti e forme di sfruttamento
E' un Paese per donne? le politiche di genere in Italia e la presentazione del rapporto ombra sull'attuazione della CEDAW - Convegno a Bari
LasciateCIEntrare - mobilitazione 25 luglio 2011
I Giuristi Democratici aderiscono alla raccolta di firme promossa da Progetto Diritti contro la soppressione della gratuitĂ  della cause di lavoro
150 anni di storia italiana. Giustizia, magistratura e societĂ . Convegno a Padova
Diritti al cinema - rassegna a Torino
Beni comuni - Convegno a Torino
Acqua bene comune - sostieni i due SI'
Il collegato lavoro nel sistema delle tutele - convegno
CompatibilitĂ  del "collegato lavoro" con le fonti internazionali, la Costituzione e i principi generali dell'ordinamento - Convegno
La sfida dei diritti e della democrazia nell'economia del XXI secolo. Newco, rappresentanza e statuto dei lavori.
Diritto del lavoro e relazioni sindacali. Dal "Collegato lavoro" agli accordi Fiat. Rappresentanza e conflitto nel quadro legislativo e costituzionale. Relazione introduttiva e programma del convegno.
La riforma del processo del lavoro. Una interpretazione costituzionalmente orientata. Convegno a Torino
 20 pagine  (289 risultati)
Sab. 23.1.'21, ore 10: L'avrai, camerata Almirante, la via che pretendi da noi italiani - Storia di un processo politico
Redazione 20 gennaio 2021 17:38
Presentazione on line del libro

L'avrai, camerata Almirante
la via che pretendi da noi italiani
Storia di un processo politico

Presentazione del libro

Sabato 23 gennaio 2021, ore 10

saluta

Leonardo Arnau – Presidente Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Padova

introduce

Agnese Usai – Avvocata del Foro di Padova


intervengono

Carlo Ricchini – autore
Vincenzo Calò – segretario nazionale ANPI

modera

Bruno Maran – Radio Cooperativa

Quando qualcuno trovò casualmente, tra la polvere, le prove di un grave episodio dimenticato: la pubblicazione di un bando, a firma Almirante, che minacciava di morte coloro che non si fossero arruolati tra i repubblichini, egli denunciò per diffamazione i giornalisti e i giornali che avevano pubblicato il bando. Fu l'inizio di sette anni di processi che si conclusero con una sentenza netta: quei giornalisti avevano semplicemente detto la verità.


Presentazione in streaming organizzata da Associazione Nazionale Giuristi Democratici e Associazione Nazionale Partigiani d'Italia.

Per il link Zoom scrivere a:

formazione@giuristidemocraticipadova.it