MANAGE
CERCA
I Giuristi democratici esprimono contrarietĂ  alle "leggi sulla sicurezza" proposte dal Governo giapponese
Redazione 27 luglio 2015 22:12

I giuristi democratici raccolgono l'appello dei giuristi giapponesi pacifisti e dichiarano la loro contrarietĂ  alle "leggi sulla sicurezza" proposte dal premier Abe che autorizzerebbero l'effettuazione di missioni militari all'estero.

L'art. 9 della Costituzione giapponese che contiene il ripudio della guerra, sarebbe indubbiamente violato da tali leggi.
Tale articolo, al pari dell'art. 11 della nostra Costituzione, costituisce una garanzia di pace che va rispettata.

Torino, Roma, Napoli, Bologna, Padova, 27 luglio 2015

Associazione Nazionale Giuristi Democratici