MANAGE
CERCA
Altro in Internazionali
Gravi e ingiustificati gli attacchi alla relatrice speciale ONU sui Territori palestinesi occupati: si dimetta il presidente della Commissione affari esteri della Camera, on. Fassino
#FreeJulianAssangeNOW
Palermo, 17-18 giugno: Giornata internazionale del giusto processo (International Fair Trial Day) con focus sull'Egitto e cerimonia di consegna del primo premio Ebru Timtik (Ebru Timtik Award Ceremony)
Turchia: libertĂ  per gli imputati del processo Gezi!
A Palermo, il 17 e 18 giugno, l'International Fair Trial Day e il premio Ebru Timtik
HDP STATEMENT - NO ALLA MESSA FUORI LEGGE DELL'HDP (Partito democratico dei popoli - Turchia)
Delegazione internazionale di pace a İmrali: Accrescere la pressione internazionale per il rilascio del leader curdo Abdullah Öcalan
Videointervista doppia all'avvocato Ibrahim Bilmez, nel collegio difensivo di Öcalan, sulla situazione del leader curdo e sul processo agli avvocati dell'associazione ÇHD
Revoca immediata del Memorandum Italia-Libia: l'appello della societĂ  civile al Governo e a UNHCR e OIM
Mer. 26.1.'22, ore 18, incontro online: I DIRITTI NEGATI IN COLOMBIA
Un depliant interattivo a sostegno dei difensori dei diritti umani in Turchia
I G.D. si uniscono a oltre 100 organizzazioni europee per chiedere all'UE di intervenire immediatamente a favore delle ONG palestinesi dichiarate "terroristiche" da Israele
Lun. 27.9.'21, ore 14, videoconferenza: Diritti umani nei territori palestinesi occupati - Vivere nella paura: abusi e intimidazioni quotidiane nelle colline a Sud di Hebron
Comunicato congiunto – International Fair Trial Day – 14 giugno 2021
La questione israeliana. Nota di Micòl Savia
 10 pagine  (136 risultati)
I G.D. e altre associazioni all'Ambasciatore al Cairo: intervenga immediatamente per la liberazione dei tre difensori dei diritti umani incarcerati in Egitto e accerti le effettive condizioni di salute di Patrick Zaki
Redazione 24 novembre 2020 11:13
I Giuristi Democratici, insieme ad altre associazioni della rete "In difesa di...", gruppo Medio Oriente Nord Africa e alla Rete Pace Disarmo, hanno inviato la presente lettera all'Ambasciatore d'Italia al Cairo e al Governo italiano per esprimere la propria seria preoccupazione per gli arresti in Egitto dei difensori dei diritti umani Gasser Abdel-Razek, Karim Ennarah e Mohammed Bashir, avvenuti tra il 15 e il 19 novembre scorsi e chiedere un tempestivo intervento della nostra rappresentanza diplomatica al fine del loro immediato rilascio, rinnovando altresì le richieste di accertare le effettive condizioni di salute di Patrick Zaki attraverso una visita diretta in carcere nonché di intervenire affinché lo stesso Zaki –in carcere già da nove mesi– possa essere liberato al più presto.