MANAGE
CERCA
Altro in Internazionali
Turchia: libertĂ  per gli imputati del processo Gezi!
A Palermo, il 17 e 18 giugno, l'International Fair Trial Day e il premio Ebru Timtik
HDP STATEMENT - NO ALLA MESSA FUORI LEGGE DELL'HDP (Partito democratico dei popoli - Turchia)
Delegazione internazionale di pace a İmrali: Accrescere la pressione internazionale per il rilascio del leader curdo Abdullah Öcalan
Videointervista doppia all'avvocato Ibrahim Bilmez, nel collegio difensivo di Öcalan, sulla situazione del leader curdo e sul processo agli avvocati dell'associazione ÇHD
Revoca immediata del Memorandum Italia-Libia: l'appello della societĂ  civile al Governo e a UNHCR e OIM
Mer. 26.1.'22, ore 18, incontro online: I DIRITTI NEGATI IN COLOMBIA
Un depliant interattivo a sostegno dei difensori dei diritti umani in Turchia
I G.D. si uniscono a oltre 100 organizzazioni europee per chiedere all'UE di intervenire immediatamente a favore delle ONG palestinesi dichiarate "terroristiche" da Israele
Lun. 27.9.'21, ore 14, videoconferenza: Diritti umani nei territori palestinesi occupati - Vivere nella paura: abusi e intimidazioni quotidiane nelle colline a Sud di Hebron
Comunicato congiunto – International Fair Trial Day – 14 giugno 2021
La questione israeliana. Nota di Micòl Savia
Ven. 21.5.'21, ore 18: Crimini israeliani in Palestina: quale ruolo per la Corte Penale Internazionale? Al link https://youtu.be/P1mKFagFMvI
I G.D. promuovono la campagna #ItaliaParla per #SosColombia, in solidarietĂ  con la lotta del popolo colombiano
Palestina: non può esserci pace senza giustizia
 9 pagine  (133 risultati)
Dossier 2007 sui minorenni palestinesi detenuti in Israele
Redazione 17 settembre 2007 18:38
Nonostante aderisca alla maggior parte delle convenzioni internazionali che regolano l’arresto, il processo e la detenzione dei minori, Israele rimane gravemente inadempiente nei confronti dei minori palestinesi che vivono nei territori occupati, i quali sono tuttora sottoposti alla sua giurisdizione a causa dell’occupazione militare.
Il dossier, che pubblichiamo in allegato, redatto tenendo conto dei rapporti redatti da varie ONG, dalle commissioni sui diritti umani dell’ONU, dalle delegazioni internazionali di giuristi, si sofferma sulle principali violazioni dei diritti dei minori palestinesi, a partire dalle norme razziste e discriminatorie che considerano maggiorenne un palestinese alla sola etĂ  di 16 anni, in spregio alla Convenzione Internazionale sui diritti del Fanciullo. Vengono pure analizzate la detenzione, durante la quale i minori vengono sottoposti a torture fisiche e psicologiche, il processo, che si tiene sempre davanti a Tribunali Militari, l’istruzione, che non viene garantita ai detenuti, le drammatiche condizioni igieniche delle carceri.

Rimandiamo anche al dossier redatto nel 2003 sempre dall'avv. Dario Rossi e pubblicato in questa sezione con il titolo "I minorenni palestinesi detenuti in Israele".